Come tuo figlio può imparare il Coding e apprendere il pensiero computazionale?

Il coding è uno strumento essenziale e necessario che, oltre a fornire la capacità di programmazione informatica, è utile anche per comprendere il mondo della tecnologia e dell’internet e padroneggiare il pensiero computazionale

Perchè importante insegnare ai bambini il coding?

Il coding è uno strumento essenziale e necessario che, oltre a fornire la capacità di programmazione informatica, è utile anche per comprendere il mondo della tecnologia e dell’internet e padroneggiare il pensiero computazionale, oltre che al lavoro di squadra e il problem solving. Al giorno d’oggi, il mondo si sta sempre più digitalizzando, ed è perciò fondamentale imparare il coding fin da bambini, in modo da acquisire competenze utili nel mondo del lavoro e nella vita di tutti i giorni. In questo articolo vedremo cosa si intende per coding e quanto sia importante, soprattutto per i bambini, il suo apprendimento, insieme a quello del pensiero computazionale.

Cosa Significa Coding e Qual è la sua Definizione?

Coding e Pensiero Computazionale

Il pensiero computazionale è il meccanismo che una persona attua davanti a qualsiasi problema per trovarne la soluzione. E’ quindi fortemente collegato al coding, o più in generale alle scienze informatiche, perché queste rappresentano un grande stimolo per il pensiero logico e la risoluzione di problemi, senza togliere però nulla all’e abilità ‘applicazione della fantasia e creatività, nel mentre che si impara un nuovo linguaggio di programmazione. Tutte queste sono abilità fondamentali da apprendere durante la crescita ed è perciò importante insegnare il coding ai bambini. Per saperne di più ti consigliamo la lettura dell’articolo “Pensiero Computazionale: Cos’è e Come si Lega al Coding”, intervista fatta a Francesco Passantino, fondatore di CoderDojo Palermo.

Il Coding nella Scuola dell’Infanzia e Primaria: Perchè è Importante

Nello stesso modo in cui è utile insegnare lingue straniere ai bambini, data la loro grande elasticità mentale e capacità di apprendere velocemente nozioni nuove, così è essenziale che i vostri figli imparino un linguaggio di programmazione, in modo che possano sviluppare il pensiero computazionale e imparare skills necessarie nella loro vita quotidiana e nel mondo del lavoro. Inoltre, attraverso applicazioni di coding per bambini e ragazzi educative, questi possono imparare a lavorare in gruppo e ad avere importanti competenze sociali, il tutto divertendosi e conoscendo nuove persone.

Come Insegnare ai Bambini a Programmare

E’ infatti divertendosi che i bambini possono imparare nel modo più efficacie possibile il coding, cosa altrimenti non facile dato anche il fatto che siano in molti, considerando anche gli adulti, a non avere alcuna competenza informatica o di programmazione. I programmi educativi di coding per bambini sono, infatti, studiati per essere divertenti tanto quanto educativi, unendo all’aspetto di programmazione una componente ludica per attirare ed invogliare i ragazzi.

Vantaggi dell’Insegnare il Coding ai Bambini nelle Scuole

Sono quindi molti i vantaggi dell’insegnare i coding ai bambini, ed è per questo che dovrebbe essere insegnato anche alle scuole elementari. Infatti, l’importanza del pensiero computazionale è stata riconosciuta nel 2015 dal Ministero dell’Istruzione con il progetto “Programma il futuro”, il cui obbiettivo principale è proprio quello di insegnare il pensiero computazionale ed il coding ai bambini nelle scuole elementari.

Quali Linguaggi di Programmazione per Bambini: Piattaforme

Esistono varie piattaforme di coding per bambini educative. Le principali sono:

  • Scratch;
  • Minecraft;
  • App Inventor;
  • Blockly;
  • Tynker;
  • Swift Playgrounds;
  • Twinery.

Scratch

Scratch è un ambiente di programmazione a blocchi su misura di bambino.
Il linguaggio di Scratch è molto intuitivo e grazie a molti blocchi colorati i bambini potranno dare sfogo alla propria fantasia creando videogiochi e storie.

Attraverso Scratch i bambini impareranno:

  • a lavorare in gruppo.
  • il problem solving.
  • a sviluppare la propria creatività.

Minecraft

Minecraft è il videogioco più venduto della storia.
Nonostante sia un videogioco, la sua grande versatilità ha permesso di creare piattaforme educative per varie materie, tra cui il coding. Inoltre, versioni come Minecraft Education Edition permettono ai ragazzi di utilizzare linguaggi di programmazione intuitivi per creare ciò che vogliono, imparando e divertendosi.
Attraverso Minecraft, i bambini impareranno

  • a lavorare in gruppo;
  • a creare narrazioni digitali;
  • a modellare grafiche 3D;
  • il linguaggio di programmazione.

App Inventor

App Inventor è un ulteriore linguaggio di programmazione a blocchi che permette di creare applicazione per Android attraverso Java. Dispone di moltissimi tools, come il riconoscimento vocale, accesso al Bluetooth e al touch screen.

Blockly

Blockly è un programma disponibile sul browser utile per chi vuole imparare a programmare senza dover scaricare nessuna applicazione sul proprio computer. E’ molto simile a Scratch, ma si differenzia essendo un interprete che trasforma i blocchi in codice Javascript.

Tynker

Tynker è un linguaggio di programmazione a pagamento molto simile a Scratch

Swift Playgrounds

Swift Playgrounds è un’applicazione per iOS che permette di programmare in linguaggio Swift direttamente da un dispositivo Apple.

Twinery

Twinery è un programma che permette ai bambini creare giochi interattivi. Per utilizzare Twinery è necessaria però una competenza base di programmazione, perciò è consigliato a chi programma da almeno un anno.

Bambini che Imparano i Linguaggi di Programmazione

Coding e Giochi Online: Lista

Esistono inoltre vari kit di giochi che possono insegnare il coding e la robotica. I principali sono:


Migliori Libri per Insegnare il Coding ai Bambini

Se invece credi che tuo figlio possa imparare meglio il coding attraverso i libri, non preoccuparti, esistono moltissimi volumi utili a questo scopo. Noi ti consigliamo questi:


Risorse e Siti Utili